Perchè creare un sito internet ?

creare-un-sito

Perchè creare un sito internet ?

Creare un sito con WordPress non presuppone che bisogna essere degli esperti di web developer. Questo però non significa che basti semplicemente saper accendere un computer per svilupparlo.

Ma effettivamente che tipo di siti posso fare con WordPress?

Questa domanda non può avere una risposta generica. Se siamo completamente all’oscuro di programmazione web, l’utilizzo di WordPress è ovviamente ridotto e vincolato a determinati tipi di siti. Se utilizziamo il pacchetto senza alcuna modifica, non possiamo certo pretendere di poter sviluppare un e-commerce. Seppur WordPress nasce come open source per i blog, si riesce tranquillamente a creare un ottimo sito istituzionale.

creare-un-sito

Ovviamente, utilizzare un programma del genere impone che l’utilizzatore ci dedichi del tempo e che abbia voglia di spaziare fra i vari forum per trovare sempre le soluzioni ai problemi. Se avete l’idea che installate WordPress e dopo un’ora avete un sito bello e pronto non è esattamente cosi.
Dati questi presupposti è facile intuire che per avere un buon prodotto si deve avere comunque una discreta base informatica. Se consideriamo che la fase di installazione prevede delle modifiche ai file di configurazione, si capisce che bisogna sapere quello che si fa.

Ma allora come posso creare un sito su WordPress? Puoi semplicemente rivolgerti ad un esperto come Giuseppe Balbo, che vanta una lunga esperienza web.

I principali vantaggi di potersi rivolgere ad una figura del genere sono sicuramente il costo e la comodità. Utilizzare WordPress richiede tempo e dedizione e pensare di poter affidare ad una terza persona questo compito può slegarci da parecchi fastidi. In questo modo, possiamo focalizzare l’attenzione sui CONTENUTI, vero punto di forza di un sito web.

Le fasi fondamentali per creare un sito con WordPress sono:

– Installazione e configurazione
– Sviluppo pagine base
– Utilizzo dei plugin

La fase dell’installazione è delicata. Bisogna installare il pacchetto, il database e poi configurarli.

Quando il nostro tecnico avrà installato il software, sarà sconvolgente constatare la facilità di utilizzo del pacchetto. Essendo molto intuitivo permette di spaziare fra le varie voci in maniera davvero semplice.

Esistono centinaia di Template gratuiti, basta solo scegliere quello che più si adatta ai nostri gusti.

Ogni pagina che creiamo può includere testi, foto, video e possiamo decidere sia di pubblicarla sia di lasciarla come bozza.

Questo può essere molto comodo in presenza di pagine che vogliamo costruire con il tempo arricchendole fino a che non le valutiamo effettivamente complete.
Infine può essere molto importante la gestione dei plugin.

Ma cosa sono? I plugin sono degli applicativi esterni (gratis o a pagamento) che possono implementare delle funzionalità aggiuntive alla semplice costruzione delle pagine.

Un esempio molto banale può essere ad esempio quello di creare un form da contatto da inserire nel sito. I plugin spaziano davvero in tutti i campi rendendo WordPress un applicativo davvero molto potente. Bene o male, qualsiasi esigenza avete riguardo il vostro sito sarà stata quasi sicuramente già affrontata da qualche sviluppatore.

Se hai bisogno di un sito wordpress, richiedimi un preventivo per poter lavorare insieme.